L' impresa di essere donna
In English 

L’impresa di Essere Donna è un progetto volto alla messa in rete e all’approfondimento teorico ed operativo di iniziative innovative, dove donne straniere e italiane sono coinvolte nella creazione di associazioni che promuovono relazioni sociali e culturali, produzione di servizi flessibili e attività economiche. Il modello di riferimento è il "Centro Interculturale", ed in particolare il Centro Alma Mater di Torino.

Collaborano a vario titolo con il progetto donne che lavorano sulle problematiche dell’intercultura, della microimprenditoria femminile, dell’economia associativa di genere che favorisce l’integrazione sociale e apre nuovi spazi di cittadinanza.

Questo sito vuole essere uno strumento per dare visibilità a queste esperienze e un luogo pubblico di dibattito sulle problematiche del rapporto tra donne e economia.

Il progetto è realizzato con finanziamenti della Commissione Europea DGV.

Programme: 'Troisième système et emploi'

Projet: L'ENTREPRISE D'ETRE FEMME &endash; 1997/1999
Projet cofinancé par la Commission Européenne,
Direction Générale Emploi et Affaires Sociales,
dans le cadre du programme
TROSIEME SYSTEME ET EMPLOI.

Décharger la SYNTHESE DES RESULTATS

Per una valutazione
de "L'impresa di essere donna"

 Intervista a Patrizia Randini -
Contributo al workshop sui servizi sociali della Commissione Europea DGV

Ente promotore

Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti

Partner del progetto


Associazione Almaterra di Torino

 Altri partner

 

 Ucodep - Movimondo di Arezzo     

Adel - Francia        Seies - Portogallo

Comune di Torino Provincia di Torino       Regione Piemonte  

  Comune di Firenze Amministrazione Regionale Toscana   

    Regione Emilia Romagna Unicoop Toscana-Lazio   

   ISI - Comune di Bologna

 

Associazioni partecipanti

 

Progetto informativo Marzia Vaccari
Direzione e coordinamento editoriale
Elena Laurenzi
Progettazione - ideazione grafica e html
Piera Morselli
Aggiornamento
Cristina Papa