PROGRAMMA
Programma


4a Conferenza Europea di Conferenza Femminista

Corpo Genere Soggettività
Attraversando i confini delle discipline e delle istituzioni


Bologna 28 settembre - 1 ottobre 2000


Con il supporto di
Associazione Orlando - Biblioteca Italiana delle Donne (organizzazione)
ATHENA - Network tematico europeo, Programma Socrate (Co-Organizzazione)
AOIFE - Associazione delle Istituzioni di Ricerca Femminista ed Educazione in Europa
Bologna Città Europea della Cultura 2000
Commissione Europea della Cultura, DG XII, Human Potential Programme,
Conferenza ad alto livello scientifico, HPCF-CT-1999-00207
Università di Bologna
Università di Utrecht

La Biblioteca e il Centro di Documentazione delle Donne di Bologna, l'Associazione delle Istituzioni per l'Educazione e la Ricerca Femminista in Europa (AOIFE), la Rete Tematica Europea di Women's Studies (ATHENA - rete ufficiale del programma Socrates promosso dall'Unione Europea) organizzano la IV Conferenza europea di Ricerca Femminista su: Corpo, genere, soggettività. Attraversando i confini delle discipline e delle istituzioni.
La Conferenza è promossa dalla Commissione europea, dal Comune di Bologna, dall'Università di Bologna e dall' Università di Utrecht.

I TEMI
L'obiettivo principale della IV Conferenza è aprire un forum per lo scambioe l'analisi critica dei risultati più rilevanti della ricerca di questi ultimi anni, nell'ambito degli studi di genere, degli Women's Studies e della teoria femminista. Le parole chiave corpo, genere, soggettività verranno discusse in diversi campi disciplinari, secondo correnti teoriche e pratiche metodologiche diverse, all'interno di una cornice analitica rigorosa ma attenta e aperta a nuovi sguardi. Verranno affrontati temi come il rapporto tra le nuove generazioni e gli Women's Studies, gli studi femministi e di genere; la struttura multietnica e multiculturale dell'Europa contemporanea. Saranno ampiamente utilizzate le nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione intese e discusse anche come area di ricerca.


SEZIONE DI REGISTRAZIONE
Giovedì 28 settembre 17.00 - 19.00 / Sala dei Notai, via de' Pignattari 1

SEZIONE PLENARIA
Aula Magna di S. Lucia, via Castiglione 36
con una diretta audio - webcasting fuori Europa

APERTURA SEZIONE Friday 29th September 9 a.m.
Benvenuto ufficiale:
Prof. Vera Negri Zamagni, Vice President of the Regional Governement of Emilia Romagna
Mrs Paola Bottoni, Province Counellor for Equal Opportunity
Mrs Marina Deserti, Bologna City Councellor for Culture
Prof. Walter Tega, Dean of the Faculty of Humanities University of Bologna

Presentazione ufficiale:
Dr. Annamaria Tagliavini (Biblioteca Italiana delle Donne - Associazione Orlando , Organizzatrice)

1. GENERE venerdì 29 settembre 10.00 - 13.00

Chair: dr. Annamaria Tagliavini (Italian Women's Library - Orlando Association, Organiser)

Keynote speakers
1- Joan Scott (Institute of Advanced Study, Princeton, USA)
Gender: again
Respondant: - Karin Widerberg (University of Oslo, N)

2- Svetlana Slapsak (University of Ljubljana, SL),
Historic Bodies, Historicity of the Body
Respondant: - Serena Sapegno (University of Rome La Sapienza, I)

2. CORPO venerdì 29 settembre 15.00 - 18.00

Chair: dr Berteke Waaldyk (Utrecht University)

Keynote speakers
1- Donna Haraway (University of California at Santa Cruz, USA)
Alpha Bitches Online: the Dog Genome for the Next Genderation
Respondant: - Jackie Stacey (University of Lancaster, UK)

2- Rosi Braidotti (Utrecht University, NL)
Between the no longer and the not yet: nomadic variations on the body
Respondant: - Soundlab Cultural Alchemy (USA)

18 - 18.30
Response Virtuali on-line
Università della California a Santa Barbara
- Constance Penley (University of California, Santa Barbara, USA)
- Anna Everett (University of California, Santa Barbara, USA)
- Lisa Parks (University of California, Santa Barbara, USA)

Con il supporto del ServerDonne, Fabiana Terenzi e Ingrid Hoofd

3. SOGGETTIVITA' domenica 1 ottobre 9.00 - 13.00

Chair: Prof. Patrizia Violi (University of Bologna)

Keynote speakers
1- Nira Yuval Davis (University of Greenwich, UK)
On situated knowledge and situated imagination
Respondants - Rutvica Andrijasevic (University of Utrecht, NL)

2- Luisa Passerini (European University Institute, I)
Becoming a subject in the time of the death of the subject
Respondant: - Juliet Mitchell (University of Cambridge, UK)


Cerimonia di chiusura
Discorso del rettore dell'Università di Bologna Prof. Fabio Roversi Monaco (da confermare)


FORUM ISTITUZIONALE: WOMEN'S STUDIES IN EUROPA
venerdì 29 settembre - Sala dei Notai, via de' Pignattari 1

Coordinatrici
- Christine Michel (Swiss Research Council, CH)
- Marja Sorsa (Ministry of Education, FIN)
Speakers
- Laura Balbo (University of Ferrara, I)
- Nicole Dewandre (European Commission, Bruxelles, B)
- Susan Magarey and Sue Sheridan (University of Adelaide, AUS)
- Marja Sorsa


WORKSHOPS
sabato 30 settembre 9.00 - 13.00 ; 15.00 - 18.00
Dipartimento delle Discipline storiche, piazza San Giovanni in monte 2
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, via Cartoleria 5

I workshops sono costituiti da due sezioni di tre ore ciascuna, la mattina e il pomeriggio. Ci sono almeno due "invited speakers" per sezione, la cui presentazione avrà una durata di venti minuti per ognuna. Il resto della sezione è formata dai "papers" che sono stati selezionati all'interno degli "abstracts". Sono otto "papers" per sezione (sedici "papers" per workshop al massimo). Ogni partecipante è tenuta a inviare il "paper" completo che sarà distribuito durante la conferenza. Nel rispetto della regolamentazione dell' Unione Europea, ogni paese non può comprendere più di un terzo degli interventi per ogni workshop. Tutti i workshops sono inter-disciplinari nella loro struttura e composizione e dovrebbero esprimere il tentativo di dare priorità alle nuove generazioni di ricercatrici e ai temi legati al multiculturalismo e alla diversità culturale. Un accento particolare sarà posto anche sulle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

1) LA SCRITTURA DEL SE': REALTA' E FINZIONI
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, via Cartoleria 5, aula 9

Le parole-chiave raccomandate sono: autobiografia; il personale è/e (il) politico; identità, soggettività e agire politico, storia orale, narrative del se', "ego documents"; genealogie femministe ed altre genealogie.
Coordinatrici
- Andrea Peto (Central European University, HU)
- Sarah Bracke (Università di Utrecht, NL)

Sezione 1
Invited Speakers

Ela Hornung (Università di Vienna,Austria)
Andrea Peto
Partecipanti
M.Gabriella Di Giacomo (Italia)
Kristin Mattson (Finlandia)
Patricia Mercader (Francia)
Efterpi Mitsi (Grecia)
Maria Pini (Australia)
Hanna Serkowska (Polonia)

Sezione 2
Invited Speakers

Sarah Bracke
Liz Stanley (Università di Manchester, Gran Bretagna)
Partecipanti
Nadejda Alexandrova (Ungheria)
Caroline Arni (Svizzera)
Mary Evans (Gran Bretagna)
Anu Hirsiaho (Finlandia)
Ingrid Holmquist (Svezia)
Roberta Mullini (Italia)
Katia Tenenbaum (Italia)


2) IL GENERE NEL MONDO DELLO SPETTACLO: MEDIA E RAPPRESENTAZIONE
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, via Cartoleria 5, aula 5

Le parole-chiave raccomandate sono: vecchi e nuovi media; rappresentazione; cinema; "visual literacy"; società dell'informazione; l'immaginario; l'immaginazione.
Coordinatrici
- Anneke Smelik (Università di Nijmegen, NL)
- Minna Aslama (Università di Helsinki, FIN)

Sezione 1: Rappresentazione
Invited Speakers

- Maria Klonaris and Katerina Thomadaki (Audiovisual Art Astarti, Parigi,Francia)
- Sue Thornham (Università di Sunderland, Gran Bretagna)

Partecipanti
Rosemary Betterton (Gran Bretagna)
Mariarosy Calleri (Stati Uniti)
Enrica Capussotti (Italia)
Giovanna Grignaffini (Italia)
Maggie Humm (Inghilterra)
Francesca Molfino (Italia)
Liina Puustinen (Finlandia)

Sezione 2: Spettacolo
Invited Speakers

- Patricia MacCormack (Università di Monash, Melbourne, Australia)
- Anneke Smelik

Partecipanti
Minna Aslama (Finlandia)
Saveria Capecchi and Cristina De Maria (Italia)
Tina Chanter (Gran Bretagna / Stati Uniti)
Anna D'Elia (Italia)
Vegard Iglebaek (Inghilterra)
Leena Maija Rossi (Finlandia)
Marta Ortega & M.Solsona i Pairo (Spagna)
Sofie van Bauwel (Belgio)


3) TEORIE FEMMINISTE E DI GENERE: RI-PENSARE IL SOGGETTO
(Panel 1, ATHENA NETWORK)
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, via Cartoleria 5, aula 7

Le parole-chiave raccomandate sono: teoria femminista; epistemologia; teoria di genere; "queer theory"; teoria gay e lesbica; teorie degli women's studies; il soggetto del femminismo; la politica della collocazione; politica femminista e processi di teorizzazione; il potere della teoria dentro e fuori il femminismo; la razza e la teoria; la teoria e la guerra.
Coordinatrici
- Gabriele Griffin (Università di Kingston, Gran Bretagna)
- Eva Bahovec (Università di Ljubljana, Slovenia)

Sezione 1
Invited Speakers
- Liana Borghi (Università di firenze, Italia)
- Diane Richardson (Università di Newcastle, Gran Bretagna)

Partecipanti
Carme Adán and M. Xosè Agra (Spagna)
Mariana Szapuova (Slovakia)
Britt-Marie Thuren (Svezia)

Sezione 2
Invited speakers
Vicki Robinson (Università di Manchester, Gran Bretagna)
Elspeth Probyn (Australia)

Partecipanti
Maria Cristina Barducci (Italia)
Sophia Elliot Connell (Gran Bretagna)
Rosalyn Diprose(Australia)
Bianca Rosa Gelli and others (Italia)
Stevi Jackson and Sue Scott (Gran Bretagna)
Kirsti Lempiainen (Finlandia)
Elina Oinas (Finlandia)
Elena Pulcini(Italia)
Raylene Ramsay (Nuova Zelanda)


4) RICERCA DI NUOVI PARADIGMI E MODELLI EPISTEMOLOGICI: GENERE E SCIENZA
(SPONSORIZZATO INSIEME AL PROGETTO DI RICERCA "CYBORG AND CYBERSPACE" THE FREJA PROGRAMME OF THE DANISH RESEARCH COUNCIL)
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, via Cartoleria 5, aula lugli

Le parole-chiave raccomandate sono: epistemologia; empirismo; femminismo "standpoint"; postmodernismo femminista; teoria femminista psicoanalitica; genere e scienza; la questione della scienza nel femminismo.
Coordinatrici
- Nina Lykke (Università di Linkoeping, Svezia)
- Maria Puig de la Bellacasa (Free University of Bruxelles, Belgio)

Sezione 1: Argomentazioni epistemologiche e politica del sapere
Invited Speakers
Maria Puig de la Bellacasa
Hilary Rose (Università di Londra, Gran Bretagna)

Partecipanti
Alessandra Allegrini (Italia)
Cecilia Asberg (Svezia)
Clare Hemmings (Gran Bretagna)
Renee Hoogland (Olanda)
Sofie Redelé (Belgio)
Martha Rosenberg (Argentina)
Jaana Saarinen (Finlandia)
Flavia Zucco (Italia)

Sezione 2: Soggettività incarnata
Invited Speakers
Nina Lykke
Sarah Franklin (Università di Lancaster, Gran Bretagna)

Partecipanti
Josephine Brain (Gran Bretagna)
Mette Bryld (Danimarca)
Robyn Ferrel (Australia)
Bojana Kunst (Slovenia)
Maili Malin (Finlandia)
Lie Merete (Norvegia)
Alejandra Moreno (Spagna)
Franca Pizzini (Italia)


5) LARA CROFT E LE SUE SORELLE: LINGUAGGIO, NUOVE TECONOLOGIE DELL'INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE (Panel 2, ATHENA NETWORK)
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, via Cartoleria 5, aula 2

Le parole-chiave raccomandate sono: ICT; società dell'informazione; media virtuali, media digitali; canali elettronici; donne e/in Internet; cyber-femminismo; dimensioni linguistiche dei nuovi media; linguaggio; tecnologia e rappresentazione
Coordinatrici
- Patrizia Violi (Università di Bologna, Italia)
- Mischa Peters (Università di Utrecht, Olanda)

Invited Speakers
- Irina Aristarkhova (Università di Mosca, Russia)
- Giovanna Braidotti (Università di Rotterdam, Olanda)
- Magda Michielsens (Università di Antwerp, Belgio)
- Mischa Peters

Partecipanti
Moses Boudourides and Evangelia Drakou (Grecia)
Patrizia Calefato (Italia)
Giovanna Cosenza (Italia)
Cristina Demaria and Antonella Mascio (Italia)
Laura Fantone (Italia)
Manuela Manera (Italia)
Chiara Mellini e Maria Patrelli Campagnano (Gruppo telematica della Coop delle donne di Firenze, Italia)
Lotte Nyboe (Danimarca)
Virpi Oksman (Finland)
Babette Pouwels and Anneke Spijker (Olanda)
Christina Schachtner (Germania)
Sonja Spee (Belgio)
Angela Thomas (Australia)
Marzia Vaccari (Italia)


6) POLITICHE FEMMINISTE. BILANCIO DI TRENT'ANNI DI INVENZIONI E SCACCHI
Dipartimento di Discipline Storiche, Piazza san Giovanni in Monte 2, aula Giorgio Gualandi

Le parole-chiave raccomandate sono: politica, potere; scienze politiche; democrazia; cittadinanza; autorità; autorevolezza; resistenza; sovversione; attivismo femminista; politiche radicali; storia politica del movimento delle donne; genealogie femministe; storiografia della pratica femminista.
Coordinatrici
- Raffaella Lamberti (Associazione Orlando, Bologna, Italia)
- Fernanda Minuz (Associazione Orlando, Bologna, Italia)

Sezione 1: Pratiche della Politica Femminista Invited Speakers
- Raffaella Lamberti
- Maria Stratigaki (Gender Equality Center, Athens, Grecia)
Partecipanti
Franca Bimbi (Italia)
Lucia Diaz Ronner e Tereza Azcarate (Argentina)
Nadia Gambilongo (Italia)
Indira Kajosevic (Bosnia)
Kate Nash (Inghilterra)
Rosalba Nestore (Italia)
Valentina Pescetti (Italia)
Corine Van Hellmont (Belgio)

Sezione 2: Esperienze Istituzionali
- Anne Phillips (London School of Economics, Gran Bretagna)
Partecipanti
Tiziana Agnati (Italia)
Muriel Andriocci (Francia)
Anca Dumitrescu (Romania)
Jane Freedman (Inghilterra)
Prabha Devi Kaini (Nepal)
Laura Terragni, Emanuela Abbatecola, Valentina Rettore (Italia)
Claudia Villante (Italia)


7)
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, via Cartoleria 5, aula 6

Le parole-chiave raccomandate sono: teorie critiche; genealogie; migrazione; diversità culturale nelle tradizioni letterarie e culturali; letterature postcoloniali; il corpo femminile secondo una prospettiva trans-culturale e trans-generazionale.
Coordinatrici
- Vita Fortunati (Università di Bologna, Italia)
- Eleonora Federici (Università di Hull, Gran Bretagna)

7A) TEORIE CRITICHE, GENEALOGIE E MIGRAZIONI DEL SAPERE TRA TRADIZIONI FEMMINISTE LETTERARIE E CULTURALI
Invited Speakers
- Susan Stanford Friedman (Università di Wisconsin, Stati Uniti)
- Judith Newton (Università di Davis, California)

Partecipanti
Daniela Corona (Italia)
Nanna Gilberg (Svezia)
Katja Kauer (Germania)
Anna Maria Lamarra (Italia)
Susanne Lettow (Germania)
Nadia Setti (Francia)
Annalisa Tota (Italia)

7B) IL CORPO CONTROVERSO: I PASSAGGI DI ETA' NELLE TEORIE DELLE DONNE, LETTERATURE E CULTURE
Invited Speakers
- Vita Fortunati
- Ineke Klinge (Università di Maastricht, Olanda)

Partecipanti
Rosemarie Buikema (Olanda)
Franziska Gygax (Svizzera)
Rosie McLaren (Australia)
Gabriella Morisco (Italia)
Dawn McRobbie (Spagna)


8) PER NON DIMENTICARE: MEMORIE POLITICHE DI DONNE IN UNA PROSPETTIVA COMPARATA
Dipartimento di Discipline Storiche, Piazza san Giovanni in Monte 2, aula 4
Le parole-chiave raccomandate sono: storia delle donne; storia del femminismo; trasmissione della memoria, politica e memoria; "genderdizzare" la memoria politica; narrativa e politica; genealogie femministe in una prospettiva trans-culturale; coscienza e memoria femminista
Coordinatrici
- Anna Rossi Doria (Università di Bologna, Italia)
- Sylvie Chaperon (Università di Toulouse, Francia)

Invited Speakers - Elda Guerra (Associazione "Orlando", Italia) - Zarana Papic (Università di Belgrado,Serbia) - Francoise Picq (Università di Parigi, Dauphine,France) - Jalna Hanmer (Università di Metropolitan, Leeds,Gran Bretagna)

Partecipanti
Marina Calloni (London Schhol of Econimics, Gran Bretagna)
Ausma Cimdina (Lettonia)
Giulia Gadaleta (Italia)
Sara Maternini (Italia)
Paola Pallavicini (Italia)
Margarida Esteves Pereira (Portogallo)
Monica Raisa Schpun (Francia)
Kristina Schulz (Germania)
Myriam Trevisan (Italia)


9) GENERE, CONCETTO DI ETNIA E NAZIONI: PROSPETTIVE EUROPEE
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, via Cartoleria 5 aula 8

Le parole-chiave raccomandate sono: femminismo e anti-razismo, nazionalismo e genere; colonialismo e genere; nazionalismo e identità; tradizione storica delle donne in una prospettiva trans-culturale; concetto di etnia e coscienza femminista; identità diasporiche e altre identità.
Coordinatrici
- Berteke Waaldijk (Università di Utrecht, Olanda)
- Roxana Lucia Cheschebec (Central European University, Ungheria)

Invited Speakers
- Roxana Lucia Cheschebec
- Helma Lutz (University of Frankfurt,Germania)
- Berteke Waaldijk

Partecipanti
Titia Blanksma (Olanda)
Annamie Halsema and Gaby Jacobs (Olanda)
Seija Keskitalo-Foley (Finlandia)
Renata Mancuso (Italia)
Joanna Passos (Olanda)
Sandra Ponzanesi (Olanda)
M.Grazia Ruggerini and Maria Merelli (Italia)
Sawitri Saharso and Odile Verhaar (Olanda)
Ruba Salih (Italia)
Salla Tuori (Spagna)
Johanna Valenius (Finlandia)
Gabriela Volfova (Turchia)


10) LEGAMI CHE VINCOLANO: DIRITTO, ECONOMIA E MERCATO DEL LAVORO Dipartimento delle Discipline Storiche, piazza San Giovanni in Monte 2, aula 3
Le parole-chiave raccomandate sono: diritto; lavoro; economia; teoria critica legale; genere nelle scienze sociali; cittadinanza, partecipazione democratica; donne nei processi decisionali; il tetto di cristallo.
Coordinatrici
- Ute Gerhard (Università di Francoforte, Germania)
- Eeva Jokinen (Università di Jyvaskyla, Finlandia)

Invited Speakers
- Siv Guestafsson ( Università di Amsterdam, Olanda)
- Karin Gottschall (Università di Brema, Germania)
- Anneli Attonen (Università di Tampere, Finlandia)
- Ute Gerhard

Partecipanti
M.Claudia Andrade (Portogallo)
Mariella Annino (Italia)
Donatella Barazzetti e Carmen Leccardi (Italia)
Regine Bendl (Austria)
Chiara Bertone (Italia)
Daniela Danna (Italia)
Svetlana Kataeva (Russia)
Eeva Jokinen (Finlandia)
Nicky Le Feuvre (Francia)
Margaret Melrose (Gran Bretagna)
Nadine Plateau (Belgio)
Dahle Rannveig (Norvegia)
Mariagrazia Rossilli (Italia)
Anna Wahl / Charlotte Holgersson / Pia Hook (Svezia)


Next GENDERation Forum
ATTUALI AREE DI RICERCA E NUOVE OPPORTUNITA' PER LE GIOVANI DONNE
(Next GENDERation network and 30-something network)
sabato 30 settembre ore 19.00 / Sala dei Notai, via de' Pignattari 1
Coordinators
- Annalisa Tota (University of Milan, I)
- Esther Vonk (Utrecht University, NL)
Chair: Laura Balbo (University of Ferrara)
Invited Guest: Donna Haraway (Università di santa Cruz, Stati Uniti)

Obiettivi: presentare alcuni dei punti più importanti del progetto della nuova generazione di studiose femministe e di women's studies, con un'attenzione particolare agli argomenti correlati alle prospettive di ricerca, educazione e occupazione negli women's studies e studi di genere.
Partecipanti confermate alla tavola rotonda
- Diana Anders (USA), Esther Vonk (NL), Annalisa Tota (I)

E' inclusa una Next GENDERation Performance con Soundlab Cultural Alchemy e una discussione con Diana Anders (Stati Uniti), Laura fantone (Italia), Fabiana Terenzi (Italia), Myriam Trevisan (Italia), Annalisa Tota (Italia), Esther Vonk (Olanda)

sabato 30 settembre ore 23.00
Next GENDERation PARTY

CASSERO Gay & Lesbian Centre, piazza di Porta Saragozza 2
dance floor DJ Claudia Mighty Mau
Chillout zone DJs Apocalypso plus Daniela Cattivelli
live performance electronica freed@random


COMITATO SCIENTIFICO
Organizzatrici della Conferenza:
Annamaria Tagliavini (Centro documentazione donne e biblioteca, Bologna)
Rosi Braidotti (Università di Utrecht)

Elda Guerra (Associazione Orlando)
Herriet Silius (AOIFE)
Anna Rossi Doria, Vita Fortunati (Università di Bologna)
Michelle Perrot (Membro onorario esterno)


ADVISORY BOARD
Luisa Passerini (cattedra) Istituto universitario europeo, Firenze
Maria Stratigaki, Research Center of Gender Equality, Atene
Miglena Nikolchina, Università dell'Europa centrale, Budapest
Govind Kelkar, Asian Institute of Technology o Thailand
Ute Gerhard, Università di Francoforte
Linda Basch and Mariam Chamberlain o National Council for Research for Women o New York
Susan Magarey, Università di Adelaide
Council of AOIFE
Next GENDERation


COMITATO ORGANIZZATORE
(Per gli abstracts e le informazioni riguardo la Conferenza)

Responsabile del Comitato Organizzatore
Annamaria Tagliavini
Segreteria
Giovanna Gozzi
Biblioteca del Centro di Documentazione delle Donne
Via Galliera 8 o 40121 Bologna ITALIA
tel. + 39 051239788 o fax +39 051263460
e-mail: 4thfem@orlando.women.it
website:http://www.women.it/4thfemconf/



© 2000    webmistress