Archivi categoria: dimissioni in bianco

Senza giusta causa. Un libro di Eloisa Betti ed Elisa Giovannetti

è uscito “Senza giusta causa. Le donne licenziate per rappresaglia politico-sindacale a Bologna negli anni ’50” di Eloisa Betti e Elisa Giovannetti, Editrice Socialmente 2014.

Il libro di Eloisa Betti ed Elisa Giovannetti affronta il tema dei licenziamenti per rappresaglia politico-sindacale, che colpirono militanti del partito comunista, socialista o attivisti della CGIL, a Bologna tra la fine degli anni ’40 e la metà degli anni ’50, rappresentando un fenomeno di portata nazionale. In quel periodo, la città emiliana fu la capitale per eccellenza della guerra fredda e venne segnata da un forte conflitto sociale e forme di repressione violente da parte del potere centrale e delle forze di polizia. Il ruolo delle donne nelle lotte contro i licenziamenti e la loro massiccia presenza tra i licenziati sono stati finora minimizzati se non addirittura ignorati dalle ricostruzioni storiche, dando vita ad una memoria collettiva declinata esclusivamente al maschile.
Continua la lettura di Senza giusta causa. Un libro di Eloisa Betti ed Elisa Giovannetti

Inchiesta: Il dossier “Vite, lavoro, non lavoro delle donne”

Inchiesta: “Vite, lavoro, non lavoro delle donne”

Questo dossier tenta di resti­tuirci, seppur in modo sinte­tico e forse impreciso, la ric­chezza della discussione che ha avuto luogo a Bologna il 3-­4 marzo 2012 in occasione del Convegno “Vite, lavoro, non lavoro delle donne”, promosso dalla rete “Se non ora quando?”. Continua la lettura di Inchiesta: Il dossier “Vite, lavoro, non lavoro delle donne”