LAURA PENNACCHI
č nata a Latina il 9 luglio del 1948, vive a Roma. E' madre di due figli, Emanuele di 27 anni, Francesca di 29 anni.
Si č laureata in Filosofia presso l'Universitą "La Sapienza" di Roma nel 1971. E'stata borsista del Ministero degli Affari Esteri presso l'Universitą di Budapest, dove ha goduto della supervisione straordinaria del filosofo G. Lukacs. Ha frequentato il corso di perfezionamento in "Sociologia e ricerca sociale" della Facoltą di Statistica della Universitą "La Sapienza" di Roma.
E' stata visiting student presso lo SPRU della "Sussex University" (supervisore il Prof. C. Freeman).
Nel 1984 č stata visiting professor presso la "George Town University", con borsa di studio concessa dal CNR (supervisore Prof. N. Birnbaum).
Nel 1991 č stata visiting scholar con contributo concesso dal CNR per sei mesi al "Center for Public Choice" della "George Mason University" di Washington (supervisore: Prof J. Buchanaun).
Eletta al Parlamento per la prima volta nella XII legislatura, riconfermata nella XIII. Fa parte della Direzione nazionale del PDS. Come componente del Direttivo del Gruppo Progressisti Federativo e della Commissione Lavoro della Camera, nella XII legislatura si č impegnata nelle principali problematiche sociali dell'attuale fase (riforma delle pensioni, fisco, occupazione, mercato del lavoro). Ha diretto la Fondazione CESPE (Centro Studi di Politica Economica) e prima ancora (dal 1972 al 1978) ha lavorato all'ENI, quale coordinatrice dell'Unitą "Studi Economici e Sindacali" dell'ASAP. E' stata docente di "Elementi di economia politica" presso l'Istituto Montecello, corso superiore di comunicazione (promosso dalla Regione Lazio).
Attualmente č Sottosegretaria di Stato al Ministero del Tesoro. Tra le sue deleghe c'č quella dello studio dell'impatto equitativo delle leggi finanziarie.
Ha scritto numerosi saggi per varie riviste tra cui "Rivista italiana di sociologia" "Economia e politica industriale", "Politica ed economia", "Critica marxista", ecc... E' autrice di molti libri, tra cui "Politiche dell'innovazione e sfida europea" (F. Angeli,1989); "Razionalitą e cultura" (F. Angeli,1989); "Le ragioni dell'equitą" (Dedalo,1994); "Risorse e Welfare" (Ediesse,1994). Per incarico del Gruppo Progressisti-Federativo ha curato, con molti altri autori, il volume "Rinnovare il Welfare, strategie della cittadinanza tra risarcimento e promozione".
Donna di grande tenacia e umanitą, da una infanzia in un piccolo paese vicino Latina, č diventata una economista competente e una fine politica attenta ai mutamenti della societą.

 

Aggiornato il 27 febbraio 1997 da: xfile@orlando.women.it
Copyright © 1997 SERVER DONNE